Menu
Atelier creativi 2017
Visualizza le offerte del ns Ecommerce   

Per impianto di rivelazione incendi si intende quella serie di componenti degli impianti di allarme incendio in grado di rilevare e segnalare la presenza di un incendio all'interno di un edificio o altra infrastruttura. Un dispositivo di rivelazione fumi e incendi è tipicamente costituito da apparecchiature elettroniche che rilevano la presenza di fumi o di variazioni di calore o di principio di incendio, in base ai fenomeni fisici connessi allo sviluppo dell'incendio.

Progettiamo e realizziamo sistemi di rivelazione e allarme antincendio secondo le norme EN54 proponendo prodotti e servizi professionali, dai sistemi integrati ottico/acustici ai software di gestione per la programmazione, la memorizzazione e l'eventuale stampa degli eventi.
I campi applicativi nei quali è possibile installare questo tipo di impianti sono i più svariati:
- Abitazioni, appartamenti,residence
- Strutture alberghiere
- Strutture pubbliche (scuole, ospedali, palestre, etc.)
- Strutture mediche (studi privati, studi dentistici, etc.)
- Strutture commerciali (ipermercati, negozi, pizzerie, etc.)
Gli impianti di rivelazione incendi trovano largo impiego in ambienti industriali, complessi alberghieri, centri commerciali, strutture sanitarie, enti pubblici etc. La progettazione e la manutenzione degli impianti di rivelazione incendi è regolamentata dalla norma UNI-9795 che ha stabilito criteri standard relativamente al posizionamento dei sensori e dei dispositivi di segnalazione. Gli impianti di rivelazione incendi unitamente ad altri accorgimenti quali ad esempio l'impiego di materiali ignifughi, rivestono fondamentale importanza per l'ottenimento dell'abitabilità delle varie strutture. 
Gli obiettivi di un sistema di rivelazione automatica di incendio sono: 
- Localizzare precisamente, sia in termini di spazio che di tempo, il principio di incendio 
- Dare la certezza della presenza dell'incendio, riducendo la possibilità di falsi allarmi 
- Dare tempestivamente la segnalazione di pericolo per ridurre al minimo i danni 
- Essere in grado di avviare misure di comando ed evacuazione dell'edificio. Un impianto antincendio è formato principalmente dai seguenti componenti: 
- La centrale, è il cervello dell'impianto e gestisce praticamente tutto il sistema. Essa rappresenta l'unità di controllo dell'impianto di rivelazione incendi. Ad essa sono collegati, tramite apposite linee elettriche, tutti i dispositivi del sistema. La centrale si occupa della gestione dei segnali provenienti dai sensori provvedendo all'attivazione dei dispositivi di segnalazione secondo i piani di intervento programmati. Esistono diversi tipi di centrali che si differenziano tra loro per quantità di sensori collegabili, tipologia di controllo ed identificazione dei sensori. Le centrali di dimensioni più ridotte normalmente consentono il collegamento fino ad un massimo di 100-150 sensori. Le centrali più evolute sono in grado di gestire una comunicazione intelligente con i sensori, consentendo così di individuare univocamente quello che ha generato la segnalazione facilitando cosi l'esatta individuazione del luogo di provenienza dell'allarme. Le centrali sono inoltre dotate di una doppia fonte di alimentazione in modo da garantire il funzionamento dell'impianto anche in assenza di alimentazione primaria.(generalmente rete elettrica pubblica).
L'alimentazione secondaria è solitamente realizzata con batterie in tampone. 
- I rivelatori di fumo e di gas, sono i componenti che servono a sondare l'ambiente per segnalare eventuali incendi o fughe di gas
- La sirena, è l'elemento che da l'allarme acustico per avvisare che c'è il pericolo di incendio o una fuoriuscita di gas
- I pulsanti di sgancio, sono quei pulsanti che servono ai vigili del fuoco per togliere tensione al quadro elettrico generale, in modo da poter spegnere le eventuali fiamme
- I segnalatori luminosi di incendio, ne fanno parte tutti i componenti atti a diffondere la segnalazione all'allarme. Questi vanno distribuiti all'interno degli edifici in modo da massimizzare la visibilità del potenziale allarme e allertare tutte le persone potenzialmente presenti nell'edificio da proteggere.

 


 

Un'azienda certificata garantisce la qualità... Fusion Technology S.r.l. oltre alla qualità offre un servizio a 360 gradi ad Aziende e Pubbliche Amministrazioni.

I nostri Partner

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.